Regolamento Calcio a 5

N.B.: Il seguente regolamento non è definitivo,

il" definitivo" verrà letto assieme alle squadre nella riunione del 20 maggio 2019 e poi sarà reso ufficiale in questa pagina.

 

ARTICOLO 1 – Campo, orari di gioco ed altre informazioni utili

La totalità delle gare del torneo si giocheranno presso:

  • Centro Sportivo Green House, in Viale della Repubblica, 280, Santa Maria delle Mole, Marino (RM);
  • Centro Sportivo Ok Club, in Via Pantanelle, 9a, Cancelliera, Albano Laziale (RM);

Gli orari previsti per le gare sono: 20:00, 21:00 e 22:00;

I giorni previsti sono Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì;

Si gioca 1 sola gara a settimana per squadra, salvo condizioni particolari ed in precedente accordo con le squadre.

L’inizio del torneo è previsto per il 20 maggio 2019 la fine torneo è prevista entro il mese di settembre 2019.

 

ARTICOLO 2 - Iscrizione

Iscrizione al torneo: 100€ a squadra.

 

ARTICOLO 3 - Cauzione

La quota cauzionale di 100€ cad. squadra che verrà incassata dall’organizzazione e verrà riconsegnata alle squadre alla fine delle competizioni.

 

ARTICOLO 4 - liste

Le liste delle squadre verranno completate entro la seconda giornata di gare e comunque prima dell’inizio della gara della seconda giornata, successivamente non sarà più possibile apportare modifiche alle liste. L’organizzazione comunica alle squadre di compilare liste con l’obbligo di almeno 12 giocatori ed un massimo di giocatori in lista di 15. 

 

ARTICOLO 5 - scadenza iscrizione

Il termine ultimo per perfezionare l’iscrizione al campionato è il giorno 20 maggio 2019, o al raggiungimento di 18 squadre iscritte.

 

ARTICOLO 6 - controllo liste e documenti

Il direttore di gara farà il riconoscimento dei giocatori presenti nella distinta di gara tramite documento originale, o fotocopia con foto ben visibile.

 

ARTICOLO 7 – Regole gironi

Svolgimento Torneo: 3 gironi all’italiana, la vittoria assegna 3 punti, il pareggio 1 punto, la sconfitta 0 punti.

I giorni sono composti da 6 squadre, la formula sarà di andata e ritorno, al termine della quale le squadre si qualificheranno secondo il criterio descritto:

  • Accedono ai play-off le prime 2 squadre classificate al termine dei gironi + le 2 migliori terze classificate, tramite spareggio (triangolare);
  • Accedono ai play-out le quarte e le quinte classificate al termine dei gironi oltre all'uscente dello spareggio Play-Off ed alle qualificate dello spareggio Play-Out.

In caso di parità di punti alla fine del girone, avrà la meglio la squadra che negli scontri diretti ha avuto più punti, nell’eventualità di una parità ai punti negli scontri diretti si precederà alla classificazione seguendo questo ordine:

  1. Differenza reti scontri diretti;
  2. Differenza reti girone;
  3. Maggior numero di reti fatte;
  4. Minor numero di reti subite;
  5. Spareggio;

 

ARTICOLO 8 – Play-Off e Play-Out Settembre 2019

Quarti di finale (andata e ritorno)

L'albero degli ottavi di finale di entrambe le fasi finali verrà composto tramite estrazione, tenendo conto della posizione in classifica acquisita, agli ottavi non si potranno mai scontrare le 3 squadre classificate al primo posto nei rispettivi gironi.

Giocherà la gara di andata fuori casa la squadra migliore classificata nel girone, in caso di pari-classificazione l'estrazione determinerà anche il fattore campo.

Le reti realizzate fuori casa non hanno valore aggiunto, il risultato finale della doppia gara sarà la somma matematica delle reti realizzate nella prima e nella seconda gara.

Semifinale (andata e ritorno)

anche in questo caso, la regola delle reti è la stessa dei quarti di finale, giocherà la gara di andata fuoricasa la squadra che nei quarti di finale ha avuto la differenza reti maggiore nel risultato finale.

Finalissima

La finalissima del torneo e la finale Play-Out verrà disputata all'OK Club, sarà a gara secca.

 

ARTICOLO 9 - Regole principali di gioco

Per quanto non previsto da questo regolamento, si rimanda al regolamento ufficiale F.I.G.C. del Calcio a 5 in vigore nella stagione 2018/19.

 

ARTICOLO 10 - limitazioni rosa giocatori

Si può inserire in rosa un solo tesserato F.I.G.C. 2018/19. La restante parte della squadra dovrà essere composta da tutti i giocatori amatoriali.

In caso di irregolarità, verranno inflitti punti di penalizzazione e sconfitte a tavolino.

 

ARTICOLO 11 – Multe e sanzioni

Non sono previste multe disciplinari a carico dei singoli giocatori (esempio: ammonizioni/espulsioni). Le eventuali multe che verranno inflitte alle squadre sono solo in questi casi:

  • La squadra che cede la vittoria a tavolino il giorno stesso (deturpazione della totalità della quota cauzionale);
  • La squadra che, con preavviso di almeno 1 giorno (entro le ore 19:00 del giorno precedente alla gara) cede la vittoria a tavolino all’avversario (deturpazione del 50% della quota cauzionale);
  • In caso di danni arrecati alla struttura, spogliatoi, docce, bagni, ecc… (risarcimento in base al valore del danno arrecato);
  • In caso di ritiro della squadra (deturpazione della totalità della quota cauzionale).

 

ARTICOLO 12 - selezione

L’organizzazione si riserva il diritto di selezione prima e soprattutto durante il campionato, nel caso in cui un elemento o più elementi di una o più squadre si rendano protagonisti di episodi di violenza, di inciviltà, che minano la tranquillità e lo spirito amatoriale del campionato, questi potranno essere allontanati dall’organizzazione senza riserva.

 

ARTICOLO 13 - info utili

  • La quota campo (50.00 Euro) deve essere versata prima dell’inizio della partita;
  • Il tempo limite di attesa è di 15 minuti rispetta all'orario definito nel calendario, superato questo limite la squadra in difetto perderà per 5-0 a tavolino;
  • Ogni squadra può avere in panchina al massimo 2 accompagnatori, tutti gli altri non presenti in lista e non aventi divisa da gioco della propria squadra dovranno restare all'esterno del campo di gioco;
  • Le giornate di squalifica saranno decise durante le riunioni della disciplinare, eventuali ricorsi dovranno essere comunicati entro e non oltre le 24 ore successive alla gara e/o al comunicato ufficiale, in caso contrario lo stesso sarà ritenuto nullo.
  • Doppia ammonizione nella stessa gara espulsione diretta 1 Giornata (2 giornate se è il capitano);
  • Alla 3° (terza) ammonizione scatta 1 giornata di squalifica automaticamente;

 

ARTICOLO 14 – Premi Campionato

coming soon.....